A Ferrara il futuro della chimica


In occasione del Festival di Internazionale 2015, che si terrà a Ferrara dal 2 al 4 ottobre, la Filctem Cgil Emilia Romagna e la Camera del Lavoro di Ferrara organizzano un convegno sul futuro del settore chimico in Europa. L’appuntamento previsto per sabato 3 ottobre al Castello Estense, Sala dei Comuni (dalle ore 10,00 alle ore 12,30) sarà l’occasione per effettuare una ricognizione sulle strategie industriali delle imprese multinazionali che operano a livello europeo, focalizzando l’attenzione in particolare sulla chimica di base.  I lavori verranno presieduti da Raffaele Atti, segretario generale Cgil Ferrara, con un saluto di Tiziano Tagliani, sindaco di Ferrara. Dopo l’introduzione di Fausto Chiaroni, segretario generale Filctem Cgil Ferrara, si confronteranno, nel corso della mattinata, Emilio Miceli, segretario generale Filctem Cgil nazionale; Tomas Nieber, responsabile politiche economiche IGBCE e presidente del comitato politiche industriali di IndustriAll European Trade Union; Vittorio Maglia, direttore centrale analisi economiche e internazionalizzazione Federchimica; Patrizio Bianchi, assessore a coordinamento delle politiche europee allo sviluppo, scuola, formazione professionale, università, ricerca e lavoro Regione Emilia-Romagna e Riccardo Galletti, ricercatore socio-economico collaboratore Filctem Cgil Ferrara.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet