A Expo premiato il vincitore di Enterprise


Mette insieme i valori dell’Expo con la voglia di fare impresa degli studenti emiliano romagnoli l’edizione 2015 del premio Enterprise promosso da Cna Emilia Romagna. A vincere è stato il progetto dell’ITCS Ginanni di Ravenna che riguarda un software per evitare gli sprechi, tenendo sotto controllo la scadenza dei prodotti che si hanno in frigorifero. La premiazione è avvenuto all’interno dell’esposizione universale a Milano e ha visto la presenza dei 17 gruppi finalisti. Tra questi anche l’Istituto Manfredi-Tanari di Bologna e l’istituto Luosi di Mirandola a cui sono andati riconoscimenti speciali. 75 i gruppi partecipanti tra le scuole di Modena, Forlì, Ravenna, Bologna e Piacenza che hanno sviluppato le proprie idee di impresa affiancati da imprenditori di Cna. Ma il concorso Enterprise ha coinvolto anche altre regioni. Alla fine ad avere la meglio sono stati i ragazzi del Ginanni di Ravenna con il progetto Welp. Saranno loro a rappresentare l’Italia a Dubrovnik, dove li attenderà la fase finale europea della competizione, dove si confronteranno con le idee di impresa delle altre squadre provenienti di tutta Europa. Premiati inoltre gli studenti del Dante Alighieri di Ravenna che, grazie al loro servizio che permette di tenere sotto controllo i costi dei consumi domestici, parteciperanno a un’altra competizione che si svolgerà a in Francia.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet