Costruzioni, – 1,1% nel primo trimestre 2017


E’ diminuito dell’1,1%, nel primo trimestre del 2017, il volume d’affari dell’industria delle costruzioni in Emilia-Romagna. E’ quanto emerge dall’analisi congiunturale condotta dalla Unioncamere regionale secondo cui – nel dettaglio – arretra dell’1,5% il volume d’affari delle piccole e medie imprese, e sale dello 0,6% quello delle grandi. Quanto all’occupazione questa avanza dell’1,2% con oltre 107.000 persone impiegate nel settore. A fine marzo, le imprese attive nelle costruzioni erano 66.395: 1.004, con una flessione dell’1,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. La riduzione più ampia si registra fra le imprese costruttrici di edifici con 518 unità in meno, pari a una diminuzione del 3%, e fra quelle attive nei lavori di costruzione specializzati scese di 447 unità per una flessione dello 0,9%.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet