Con la crisi l’economia ha perso anni di crescita


Emilia Romagna sarà anche la locomotiva d’Italia con un prodotto interno lordo che nel 2016 è cresciuto dell’1,3%, ma quanto dista il Pil attuale da quello del 2007? Lo scarto e’ ancora del 3,5% e per recuperare il valore pre-crisi bisognera’ aspettare il 2019-2020, per un totale di “12-13 anni”. E’ questo il tempo perso dalla crisi secondo la stima di Cisl Emilia-romagna che individua nell’area Bologna-Modena-Reggio Emilia l’asse più robusto per l’industria regionale.

 

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet