Bper: utile 2016 scende a 14 mln (-93%)


Bper ha chiuso il 2016 con un utile sceso del 93,5% a 14,3 milioni di euro, a fronte dei 220,7 milioni realizzati nel 2015. L’utile delle attività ordinarie, al netto delle poste non ricorrenti ed escludendo i contributi al fondo di risoluzione, sarebbe salito da 62,1 a 71,5 milioni di euro.
Il gruppo, si legge in una nota, propone il pagamento di un dividendo di 6 centesimi per azione, in calo rispetto ai 10 centesimi del 2015.

Bper presenterà prima dell’estate il nuovo piano industriale. “Sono state avviate le attività per la
predisposizione del nuovo piano industriale che sarà presentato al mercato entro l’estate, in anticipo rispetto alla scadenza naturale a fine 2017 dell’attuale piano”. La decisione di anticipare il nuovo piano, spiega la banca in una nota è “conseguenza delle mutate condizioni macroeconomiche, di mercato e dei tassi di interesse rispetto alle ipotesi di base iniziali” del vecchio piano

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet