Trenkwalder, i sindacati chiedono garanzie


Sulla chiusura della Trenkwalder intervengono oggi nuovamente i sindacati esprimendo preoccupazione per il futuro dei dipendenti diretti della società avviata alla liquidazione. Se per i lavoratori somministrati sembra infatti ormai sia stata trovata una soluzione con la cessione, dei circa 400 contratti, ad Orienta Spa; Cgil e Uil chiedono, attraverso le sigle di categorie, garanzie per i lavoratori diretti di Trenkwalder Italia, in tutto 117 di cui 57 impiegati a Modena.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet