Norges Bank sopra il 3% in Bper Banca


A quasi un mese dalla trasformazione in Spa si muove la componente azionaria di Bper. Oggi la banca centrale norvegese, la Norges Bank, ha reso pubblico di essere salita oltre il 3% nel capitale della banca modenese. L’annuncio è arrivato oggi tramite la Consob, il titolo in Borsa ne ha parzialmente beneficiando restando in gran parte della giornata in territorio positivo. Oggi un’azione Bper vale oltre 5 euro, grazie ad una crescita del +34% nell’ultimo mese. A spingere il titolo sul mercato è anche la cessione, comunicata ieri, di 150 milioni di crediti in sofferenza a un operatore specializzato.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet