Ducati, accordo per percorso di alternanza generazionale


Accordo raggiunto per un percorso di alternanza generazionale alla Ducati Motor. L’intesa è stata trovata nei giorni scorsi dai sindacati Fim, Fiom, Uilm e Rsu della Ducati, insieme alla direzione dell’azienda bolognese. L’alternanza generazionale, come illustrato oggi dai sindacati, prevede l’opportunità per i lavoratori della Ducati, che raggiungano i requisiti pensionistici entro 30 mesi, di uscire anticipatamente dall’azienda ricevendo, fino alla pensione, almeno l’80% dell’attuale stipendio. Per ciascuno di questi lavoratori, circa 30 in totale, la Ducati si impegna invece ad assumere giovani lavoratori o stabilizzare a tempo pieno coloro che hanno un contratto part-time.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet