6 marzo, sciopero nei porti


I sindacati di categoria nazionali Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti hanno proclamato uno sciopero nazionale per il 6 marzo per tutti i porti italiani. I sindacati lamentano un difficile confronto con il ministro Lupi per la revisione della legge 84/94 (riforma della portualità).

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet