L’Emilia Romagna punta sul turismo


L’attività promozionale del turismo dell’Emilia-Romagna parte nel 2016 con la partecipazione di 30 operatori regionali a due rassegne fieristiche in programma a Vienna e Stoccarda. In collaborazione con Apt Servizi, l’Unione di Prodotto Costa parteciperà dal 14 al 17 gennaio alla
Ferien-Messe di Vienna, fiera turistica che registra ogni anno più di 100mila visitatori. Lo stand di 50 metri quadrati ospiterà i 13 operatori accreditati e avrà un’area dedicata alla degustazione di prodotti enogastronomici di eccellenza. Presente, all’interno dello stand, anche una postazione
personalizzata del comune di Cervia; è prevista anche la presenza di uno staff di animazione che coinvolgerà il pubblico, in particolare famiglie e bambini. Da segnalare – sabato 16 e domenica 17 – la presenza regionale sul palco della fiera, dove sarà presentata l’offerta turistica della Costa e della Regione Emilia-Romagna accompagnata da uno spettacolo di ballerini romagnoli con estrazioni di soggiorni premio.  L’Emilia-Romagna si presenta con 17 aziende nel secondo appuntamento promozionale del 2016 sui mercati di lingua tedesca per il turismo dell’Emilia-Romagna, che si svolgerà dal 16 al 24 gennaio a Stoccarda, in occasione della rassegna Cmt (Caravan Motor Touristik), fiera del tempo libero e delle vacanze all’aria aperta. L’anno scorso la rassegna, tra pubblico e operatori, ha registrato la presenza di 241mila visitatori. A Stoccarda l’azione promozionale del turismo regionale è coordinata da Apt Servizi assieme al comune di Comacchio e le 17 aziende turistiche emiliano-romagnole presenti troveranno spazio in uno stand di 59 metri quadrati personalizzato con immagini balneari, di città d’arte e del turismo en plein air nel Delta del Po (riconosciuto il 9 giugno 2015 a Parigi dall’Unesco “Riserva di Biosfera”). Nello stand, dove ogni giorno è prevista un’animazione enogastronomica a base di prodotti emiliano-romagnoli d’eccellenza, sarà allestito anche un desk del Comune di Comacchio, presente l’Assessore al Turismo Sergio Provasi. Intensa, anche nel 2016, l’azione promozionale del turismo dell’Emilia-Romagna in Germania che si svolgerà attraverso la partecipazione di operatori turistici regionali alle più importanti fiere turistiche e la realizzazione d’iniziative di co-marketing con qualificati tour e bus operator. A tutto questo si affianca quest’anno anche una campagna di comunicazione nei paesi di lingua tedesca (Germania, Austria e Svizzera) che ha come target di riferimento le famiglie con bambini.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet