Medtec, in fiera l’eccellenza biomedicale


9 miliardi di euro all’anno, 52 mila addetti, quasi tremila aziende produttive. Sono i numeri del settore biomedicale in Italia. Mirandola e dintorni rappresentano, per importanza, il secondo distretto, per produzione, nel mondo con 100 aziende che realizzano e distribuiscono dispositivi sanitari, tra i più innovativi e all’avanguardia che si conoscano.

Un distretto strategico che ha un forte legame con la qualità della sanità. Non è un caso, infatti che sperimentazione, innovazione, ricerca e sviluppo facciano la differenza in termini di prodotto. Come ben se si è visto a Modena Fiere, per l’esposizione Medtec-Italy, la più importante a livello nazionale per gli operatori dell’intera catena di produzione dei dispositivi medicali. Il terremoto ha abbattuto le mura, ma non la determinazione a ricominciare subito, più forti di prima delle scosse nella bassa modenese.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet